News

Teatro Bellini di Napoli

MDExMTQwOTY2ODUyNTkyMzg5OjE0Mzc3NTcwOTMcfs1

E’ stato un piacere ed un onore per VOCI NEL DESERTO partecipare a questa splendida serata. Grazie Teatro Bellini di Napoli !

Teatro Bellini di Napoli

“Il teatro Bellini innova la ritualità della presentazione della nuova stagione. L’uscita del nuovo cartellone è stata l’occasione per un preludio spettacolare degli eventi previsti per l’anno prossimo. Uno spettacolo per gli spettacoli”

Per voi ancora un momento dello spettacolo….

#teatrobellini #stagione1617 #stampa

Apri su Facebook

Voci nel Deserto per il Teatro. Una serata dedicata al valore della cultura con …

13267815_10154159027134029_7632522652218331099_n.jpg

Voci nel Deserto per il Teatro.
Una serata dedicata al valore della cultura con gli artisti del Bellini. Spettacolo, mostra, installazioni e jam sessions musicali stasera Teatro Bellini di Napoli
Questa sera a partire dalle 19.00 – Vi aspettiamo!



Apri su Facebook

Ecco cosa ci hanno scritto ieri dalla Segreteria del Comune di Santarcangelo di …

13254021_10154145590004029_476251844876492145_n.jpg

Ecco cosa ci hanno scritto ieri dalla Segreteria del Comune di Santarcangelo di Romagna (RN), dopo la partecipazione del gruppo riminese di VND all’evento per la Giornata contro l’omofobia.



Apri su Facebook

una piccola rappresentanza del gruppo riminese a Santarcangelo di Romagna, marte…

13164259_686344714838974_2441301089074729109_n.jpg

una piccola rappresentanza del gruppo riminese a Santarcangelo di Romagna, martedì 17 maggio alle 18.30


Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia: anche Santarcangelo partecipa all’iniziativa promossa dall’Unione europea con un momento di sensibilizzazione alle ore 18,30 in Biblioteca Comunale A. Baldini. Il sindaco Alice Parma scoprirà una targa accompagnata dalle letture di Voci Nel Deserto – gruppo di Rimini: http://bit.ly/1WpADHm

Foto: Imagesbuddy.com

Apri su Facebook

Quarant’anni di Quinto potere

quinto-potere.jpg

vi ricorda qualcosa?
http://www.lavocedinewyork.com/arts/spettacolo/2016/04/27/quarantanni-quinto-potere/

Quarant’anni di Quinto potere

Nel 1976 New York era violenta e corrotta. “Quinto potere” racconta il circo mediatico in quella città, in un’era in cui la TV era ancora una cosa seria.

Apri su Facebook

La Giornata Mondiale del Libro in rotta verso la Spagna

Ci siamo anche noi!

La Giornata Mondiale del Libro in rotta verso la Spagna

Una nave di libri per Barcellona, viaggio organizzato per il settimo anno consecutivo da Leggere:tutti per la Giornata mondiale del libro

Apri su Facebook

VOGLIAMO SEGNALARVI UN FATTO MOLTO GRAVE: Daniele Fabbri E STEFANO ANTONUCCI, FU…

13010802_618352738317814_4744054266539773548_n.jpg

VOGLIAMO SEGNALARVI UN FATTO MOLTO GRAVE:
Daniele Fabbri E STEFANO ANTONUCCI, FUMETTISTI, HANNO SUBITO UN AGGRESSIONE FASCISTA NELL’AMBITO DEL ROMICS. TUTTO IL GRUPPO VND VUOLE ESPRIMERE SOLIDARIETA’ AI DUE AUTORI, NON SOLO PERCHE’ DANIELE E’ UNO DI NOI, MA PERCHE’ LA VIOLENZA NON E’ MAI TOLLERABILE. PER QUESTO VI CHIEDIAMO DI RAGGIUNGERE LA LORO PAGINA E MANIFESTARE IL VOSTRO APPOGGIO.
Ciao, siamo Daniele Fabbri e Stefano Antonucci, gli autori del fumetto “Quando c’era LVI”, e abbiamo fatto un fumetto sul fascismo perché pensiamo che in Italia ci sia ancora il problema del fascismo, quindi non siamo stupiti di aver ricevuto delle intimidazioni.
Siamo invece sollevati per le modalità dell’aggressione: se nel 2016 si minaccia con le bibite gassate, vuol dire che faremo antifascismo plastificando i fumetti, che è già un progresso di civiltà.

Vogliamo ringraziare tutti della solidarietà, che giriamo ai ragazzi dello stand Shockdom, perché a sorbirsi questa cosa poco simpatica c’erano loro, mentre noi due eravamo sulla via del ritorno. Ci dispiace per loro, e per i danni economici subiti dal nostro editore.
Sabato sera abbiamo ricevuto via twitter delle minacce di querela; Domenica pomeriggio lo stand che ospitava i nostri fumetti -e che nel frattempo erano andati esauriti- è stato danneggiato.

Non ci sono prove che siano eventi correlati, e quindi non correliamoli, tanto fanno schifo anche presi singolarmente.

Stiamo preparando un comunicato per dire esattamente cosa ne pensiamo dei rigurgiti fascisti, perché di questo si tratta.
Ci piacerebbe che il mondo del fumetto che ci ha dimostrato tanta solidarietà in queste ore volesse aderire, prendendo una posizione chiara.
Oggi pomeriggio fatevi sentire, scriveteci in privato, telefonateci, contattateci, e inseriremo il vostro nome tra i firmatari.
Noi siamo contro la violenza in generale, ma siamo antifascisti in particolare.

EDIT: Chiaramente prima pubblicheremo il comunicato, e poi aggiungeremo le firme delle persone che approvano, anche se già ci state appoggiando in parecchi, GRAZIE!

L’immagine che segue è all’inizio del nostro fumetto, e rappresenta un perfetto imbecille.


Ciao, siamo Daniele Fabbri e Stefano Antonucci, gli autori del fumetto “Quando c’era LVI”, e abbiamo fatto un fumetto sul fascismo perché pensiamo che in Italia ci sia ancora il problema del fascismo, quindi non siamo stupiti di aver ricevuto delle intimidazioni.
Siamo invece sollevati per le modalità dell’aggressione: se nel 2016 si minaccia con le bibite gassate, vuol dire che faremo antifascismo plastificando i fumetti, che è già un progresso di civiltà.

Vogliamo ringraziare tutti della solidarietà, che giriamo ai ragazzi dello stand Shockdom, perché a sorbirsi questa cosa poco simpatica c’erano loro, mentre noi due eravamo sulla via del ritorno. Ci dispiace per loro, e per i danni economici subiti dal nostro editore.
Sabato sera abbiamo ricevuto via twitter delle minacce di querela; Domenica pomeriggio lo stand che ospitava i nostri fumetti -e che nel frattempo erano andati esauriti- è stato danneggiato.

Non ci sono prove che siano eventi correlati, e quindi non correliamoli, tanto fanno schifo anche presi singolarmente.

Stiamo preparando un comunicato per dire esattamente cosa ne pensiamo dei rigurgiti fascisti, perché di questo si tratta.
Ci piacerebbe che il mondo del fumetto che ci ha dimostrato tanta solidarietà in queste ore volesse aderire, prendendo una posizione chiara.
Oggi pomeriggio fatevi sentire, scriveteci in privato, telefonateci, contattateci, e inseriremo il vostro nome tra i firmatari.
Noi siamo contro la violenza in generale, ma siamo antifascisti in particolare.

EDIT: Chiaramente prima pubblicheremo il comunicato, e poi aggiungeremo le firme delle persone che approvano, anche se già ci state appoggiando in parecchi, GRAZIE!

L’immagine che segue è all’inizio del nostro fumetto, e rappresenta un perfetto imbecille.

Apri su Facebook

il gruppo riminese torna a teatro in occasione dell’Open Day dei teatri storici …

12189627_1526488190980388_4119429359277872794_n.jpg

il gruppo riminese torna a teatro in occasione dell’Open Day dei teatri storici dell’Emilia Romagna, nella manifestazione “A scena aperta”.

VOCI nelle ARTI
stasera alle 21 al Teatro Massari di San Giovanni in Marignano.
ingresso libero, come sempre.

se non siete mai venuti ad un nostro evento, è ora che lo facciate.
se, invece, ci seguite da un po’, stasera avrete la possibilità di godere di uno spettacolo nuovo, conoscere le nostre tre Voci nuove e vedere quanto siamo cresciuti noi “vecchi”.
a stasera!

181 people interested · 74 going

Apri su Facebook

il gruppo riminese torna sul palco per l’Open Day dei Teatri,con “Voci Nelle Art…

12189627_1526488190980388_4119429359277872794_n.jpg

il gruppo riminese torna sul palco per l’Open Day dei Teatri,con “Voci Nelle Arti”, in occasione della Giornata Internazionale del Teatro.
vi aspettiamo al Teatro Massari di San Giovanni in Marignano (RN) il 9 aprile alle 21.00.
ingresso libero, come sempre 😉

https://www.facebook.com/events/1243503842345394/

181 people interested · 74 going

Apri su Facebook

Una Nave di Libri per Barcellona 2016

1478849852

Chi è “lo straniero”?
Anche quest’anno le Voci saranno sulla nave per Barcellona, con frammenti di memoria sulla migrazione.

Una Nave di Libri per Barcellona 2016

La settima edizione di Una Nave di Libri per Barcellona, minicrociera letteraria Civitavecchia-Barcellona organizzata da Leggere:tutti in collaborazione con Grimaldi Lines, è in programma dal 20 al 24 aprile 2016

Apri su Facebook